VDRL

La VDRL e’ un test diagnostico per infezione da   Treponema pallidum. Il Treponema pallidum è un germe che infetta l’uomo penetrando nell’organismo attraverso soluzioni di continuità della cute. E’ l’agente eziologico della sifilide, patologia trasmessa per contatto sessuale o per via materno-fetale, nel qual caso si verificano nel feto gravissimi vizi di sviluppo o più frequentemente la morte.
Questo test è utilizzato come screening per indagini sierologiche ed è dotato di grande sensibilità ma di scarsa specificità; si possono infatti avere, talvolta, risultati falsamente positivi.

Diverse condizioni morbose tra cui l’epatite infettiva acuta possono produrre una positivita’ della VDRL. Tutti i tests positivi o debolmente positivi vanno confermati mediante l’FTA-ABS o il TPHA. Sieri emolizzati possono interferire con il test. E’ consigliabile eseguire il prelievo a digiuno da 8 ore.

Esami collegati: Reazione di Wasserman, FTA-ABS.

2018-03-05T15:53:37+00:00