Testosterone

//Testosterone

Testosterone

Il Testosterone  è un ormone secreto dal testicolo nell’uomo, dall’ovaio nella donna ed in parte a livello surrenalico. E’ responsabile dei caratteri sessuali secondari del maschio ed in parte di quelli femminili svolgendo un’azione anabolizzante. La maggior parte del testosterone circola legato alle proteine di trasporto (SHBG ed albumina). Una piccola parte e’ libera ed e’ disponibile a penetrare nelle cellule degli organi bersaglio. Costituisce un indice sensibile della funzione testicolare.

Il testosterone presenta una variabilita’ nei livelli plasmatici legata ad un ritmo circadiano di escrezione. I livelli piu’ elevati sono riscontrabili nelle prime ore del mattino. Un aumento del testosterone e’ presente nella puberta’ precoce idiopatica o provocata da lesioni del sistema nervoso centrale, nei tumori surrenalici o nell’iperplasia surrenale congenita nei casi di virilismo, irsutismo e di cancro della mammella nella donna. Livelli diminuiti o ai limiti bassi della norma si riscontrano nella cirrosi epatica, durante la terapia estrogenica, nelle obesita’ marcate, in associazione ad alti livelli di LH, nell’insufficienza renale e nella malnutrizione. Tutti i farmaci interferenti con i livelli plasmatici di testosterone debbono essere interrotti 72 ore prima del test.

Esami collegati: FSH,17-beta-Estradiolo,Progesterone,Prolattina,LH,Deas,Androstenedione,DHT.

2018-03-05T15:36:15+00:00