Insulina

Insulina

L’Insulina e’ un ormone proteico sintetizzato nel pancreas dalle cellule beta degli isolotti di Langerhans sotto forma di proinsulina inattiva costituita da due catene polipeptidiche, la A e la B, connesse da un polipeptide (peptide C) dal cui distacco origina l’insulina attiva. Il glucosio è il principale regolatore fisiologico dell’immissione in circolo dell’insulina. Lo stesso effetto è svolto dal fruttosio, dagli aminoacidi e dai corpi chetonici. E’ indispensabile all’equilibrio di regolazione della glicemia. La concentrazione dell’insulina puo’ essere elevata in pazienti con insulinoma, acromegalia, nell’obesita’, nella sindrome di Cushing e nelle donne che assumono contraccettivi orali. Dopo carico orale di glucosio nei soggetti normali, l’insulina ha un picco dopo 60 minuti; in caso di diabete latente od obesita’, il picco si ha dopo 2 ore. E’ aumentata inoltre nella gravidanza, nell’ipertiroidismo, nella distrofia mioclonica, nell’intolleranza a fruttosio e galattosio.

La somministrazione di insulina o agenti ipoglicemizzanti orali nelle 8 ore che precedono il test puo’ interferire con i risultati del dosaggio.

Esami collegati: Peptide C, Glicemia, Emoglobina Glicosilata, Fruttosamina, Glucagone.

2018-03-02T17:10:31+00:00