Crioglobuline

//Crioglobuline

Crioglobuline

Le Crioglobuline sono proteine anomale che precipitano spontaneamente a basse temperature, fra 0 e 18 gradi e si dissolvono a 37 gradi. Le crioglobuline sono presenti in caso di macroglobulinemia di Waldenstrom, mieloma multiplo, leucemia linfocitica cronica, epatite cronica attiva, infezioni virali, crioglobulinemia essenziale, collagenopatie, periarterite nodosa, endocardite batterica. La presenza nel plasma di crioglobuline in notevole quantità è responsabile di fenomeni di vasospasmo arterioso agli arti superiori e di comparsa di porpora agli arti inferiori.

Si consiglia il digiuno nelle 12 ore che precedono l’esame.

2018-03-02T16:28:06+00:00