Cortisolo

Cortisolo

Il Cortisolo e’ un ormone steroideo secreto dalle ghiandole surrenali. Il suo dosaggio e’ utlizzato per verificare lo stato di funzionalita’ della corteccia surrenale, per la diagnosi di sindrome di Cushing (valori elevati con scomparsa del ritmo circadiano), sospetta insufficienza surrenalica primitiva o secondaria, studio dell’asse ipotalamo-surrene. Nelle sindromi adrenogenitali i livelli di cortisolo diminuiscono determinando un aumento dell’ACTH.

I livelli di cortisolo seguono un ritmo circadiano e sono correlati con l’alternanza sonno-veglia: i livelli piu’ elevati sono presenti la mattina tra le ore 6 e le 10, i piu’ bassi la sera verso le ore 24. Lo stress, l’esercizio fisico, la gravidanza, i farmaci contenenti estrogeni, il carbonato di litio, il metadone e l’alcool etilico possono far aumentare i livelli di cortisolo. Si consiglia il digiuno nelle 8 ore che precedono il prelievo.

Esami collegati: ACTH, DHEAS, DHEA.

2018-03-02T16:25:18+00:00